Freeal – Sistema di Recupero Acido Solforico

Freeal – Sistema di Recupero Acido Solforico

download.pdf

Con il FREEAL è possibile mantenere costante la concentrazione di alluminio intorno ai valori desiderati, prelevando costantemente una parte di soluzione acida dal bagno, purificandola dagli ioni alluminio presenti e restituendola alla vasca di lavoro

  • Contenimento dei consumi di acido necessari all’alimentazione del bagno di ossidazione: é possibile raggiungere un rendimento fino al 90-95% (in funzione delle condizioni singole di operatività). Naturalmente, il consumo di acido dovuto al trascinamento rimane invariato.
  • Risparmio di energia elettrica necessaria al funzionamento del bagno anodico: all’aumentare della concentrazione di alluminio presente nel bagno, aumenta la tensione da fornire per ottenere la stessa densità di corrente
  • Minore incidenza delle spese di neutralizzazione dovuta al contenimento degli scarichi acidi.
  • Miglioramento della qualità dell’ossido e dei processi successivi (es. elettrocolore.
  • I tempi morti vengono ridotti con l’eliminazione dello scaricamento e della manutenzione della vasca.